Piacenza

Non solo divieti di sosta e ztl: nelle 40mila multe anche 30 a ciclisti

26 luglio 2016

Polizia Municipale - multe

Da 33mila a 40mila sanzioni. Confrontando i primi sei mesi del 2016 con lo stesso periodo del 2015 emerge un dato molto eloquente: le multe elevate dalla Polizia municipale di Piacenza sono lievitate di 7mila verbali. I divieti di sosta sono passati da 13mila circa a 17mila. Sono quasi raddoppiate le infrazioni nei confronti di chi parcheggia sul marciapiede, sulle strisce pedonali, sulle piste ciclabili, negli spazi bus e negli spazi invalidi. “Si tratta di un tema molto sensibile, ci siamo mossi per una specifica campagna non solo a tutela delle norme, ma anche per difendere le utenze più deboli”, ha precisato il vicecomandante Massimiliano Campomagnani.

I dati forniti dal Comando di via Rogerio indicano anche come siano aumentate nel primo semestre 2016 rispetto ai primi sei mesi del 2015 le contravvenzioni per gli ingressi “abusivi” nella zona a traffico limitato, passate da 18mila a 21.800 circa (di questi 14 mila sono auto).

Da gennaio a fine giugno sono sanzionati anche 30 ciclisti (mancato rispetto precedenza, passaggio in via Venti e sul Corso Vittorio Emanuele). Spulciando tra le sanzioni sono emerse anche 53 multe ad automobilisti pizzicati ad utilizzare il telefono cellulare al volante (erano 129 in tutto 2015) e 118 multe ad automobilisti senza cinture di sicurezza allacciate (erano 208 nell’intero scorso anno).

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE