Provincia

“Discarica a cielo aperto” a Caorso, il sindaco annuncia sanzioni

4 agosto 2016

DISCARICA CAORSO

Ci sono alcuni frigoriferi, un forno, un barbecue e addirittura un’auto. Si tratta del materiale trovato nel cortile della palazzina di Caorso che da ieri ospita sei profughi. Con tutta probabilità ad abbandonarlo sono stati gli altri inquilini dello stabile. Ieri, a fare i rilievi, è intervenuta la polizia municipale. Il sindaco Roberta Battaglia spiega che già in passato si erano verificati problemi di questo tipo con delle “discariche a cielo aperto” e per questo ha annunciato sanzioni e provvedimenti di sgombero dei rifiuti da parte degli agenti.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE