Piacenza

Baia del Re, degrado e bivacco. Nell’ex laghetto “fioriscono” pomodori

5 agosto 2016

baia del re2

Chiudere di notte il campo giochi, riparare le panchine sradicate, ma soprattutto intervenire sul bivacco notturno e sui “pernottamenti” nel parco da parte di alcuni senzatetto. Sono le richieste che il comitato “Baia del Re” rinnova al Comune.
A Telelibertà i residenti hanno mostrato le situazioni più critiche e il degrado causato soprattutto dalle incursioni che si registrano di notte nella vasta area verde.
Una curiosità: nell’ex laghetto, coperto dal Comune con terreni provenienti dal Nure, sono nati dei pomodori.

data-lightbox="liberta " href="https://www.liberta.it/wp-content/uploads/2016/08/baia-del-re1.jpg" baia del re1

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE