Provincia

Rottofreno, continuano i furti all’area ecologica: arrestato un 52enne

5 agosto 2016

FURTO_ROTTOFRENO_043

A pochi giorni dall’arresto di un tunisino, si registra un altro furto all’area ecologica di Rottofreno: ieri sera, uno straniero aveva tagliato la recinzione e stava accatastando vicino al suo furgone molti oggetti, tra cui un condizionatore, una cucina, un ferro da stiro, una bicicletta e vari tubi idraulici. Sorpreso dalla polizia municipale, si tratta di un algerino di 52 anni, che è stato arrestato dai carabinieri durante un servizio coordinato nella zona di San Nicolò, Rottofreno e Sarmato. Nell’ambito di questi controlli, sono stati segnalati quattro giovani, tra cui un 17enne, come assuntori di sostanze stupefacenti e sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza un milanese ed un piacentino. Quest’ultimo, di 41 anni, aveva un tasso alcolemico di oltre sei volte il consentito.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE