Piacenza

Spesa pubblica, il Comune: “OItre un milione di euro risparmiato in tre anni”

11 agosto 2016

palazzo Mercanti

Il Comune di Piacenza informa che ammonta ad oltre 1.125.000 euro il risparmio conseguito nel triennio 2013-2015 con il Piano di razionalizzazione della spesa.

Per quanto riguarda gli interventi la Giunta evidenzia innanzitutto “l’avvenuto accorpamento di alcuni uffici comunali, con la dismissione dell’ex Palazzo Olivetti (poi venduto) e il trasferimento delle relative attività nelle sedi di piazza Cavalli e via Beverora. Sempre su questo fronte, altre azioni hanno riguardato l’accorpamento di alcuni servizi sociali nella sede di strada Valnure e in via Gaspare Landi.

Altri provvedimenti hanno riguardato le spese di telefonia fissa e mobile e di trasmissione dati, l’illuminazione pubblica, l’affidamento sul mercato di alcuni servizi (verde, canile).

“Lo sforzo non può considerarsi terminato – spiega l’assessore al Bilancio Luigi Gazzola – a questo proposito, un ruolo importante lo giocherà l’accorpamento ulteriore delle sedi comunali, un tema sul quale anche la prossima amministrazione sarà certamente chiamata ad impegnarsi”.

Il comunicato

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Foto Gallery Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE