Provincia

Piscina di Lugagnano, dopo il caos rinnovata la convenzione con il gestore

14 agosto 2016

piscina

Torna la pace alla piscina di Lugagnano. Dopo il caos delle scorse settimane, l’attuale gestione potrà proseguire nell’attività: “Gli ostacoli che non consentivano la prosecuzione della convenzione approvata nel maggio 2015 per la gestione dell’impianto sportivo di Lugagnano sono venuti meno”, annuncia il sindaco di Lugagnano, Jonathan Papamarenghi, uscendo da quello che definisce il “voluto silenzio”. “L’attuale direttivo dell’Associazione è stato eletto nei primi mesi dello scorso anno dopo alcuni mesi di transizione e dopo le dimissioni del precedente gestore”, prosegue. “Le pendenze aperte con il Comune ammontavano a circa 47.000 euro, maturate tra il 2013 ed il 2015. Ora la situazione si è risolta”.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia Val D'Arda

NOTIZIE CORRELATE