Piacenza

San Giorgio: guerra ai mendicanti. Scatta l’ordinanza anti-accattonaggio

25 agosto 2016

elemosina

Troppi mendicanti nelle strade. A San Giorgio scatta l’ordinanza anti-accattonaggio. Nel documento, voluto dal sindaco Giancarlo Tagliaferri, si introducono per la prima volta zone dove non sarà possibile chiedere l’elemosina. Quali? Le intersezioni stradali, all’interno e in prossimità del mercato settimanale, davanti e in prossimità di luoghi di culto e del cimitero urbano, davanti o in prossimità degli ingressi delle attività commerciali o di uffici pubblici, degli istituti bancari e postali. Le multe vanno da venticinque a 500 euro, con facoltà per il trasgressore di estinguere l’illecito mediante il pagamento in misura ridotta per un importo pari a cinquanta euro. È prevista inoltre la confisca amministrativa del denaro ottenuto con l’accattonaggio; lo stesso sarà versato sul conto corrente postale, intestato al Comune di San Giorgio. L’ordinanza è già esecutiva.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE