Piacenza

Incendio via Torricella: donna morta carbonizzata, una salva per miracolo

26 agosto 2016

IMG_5960.JPG

Tragedia nel corso della notte di oggi, venerdì 26 agosto: il corpo carbonizzato di una donna di 74 anni è stato rinvenuto all’interno di un’abitazione di via Torricella. La donna, con problemi di deambulazione, sarebbe stata sorpresa da un incendio divampato intorno alle 4, all’interno di un appartamento di una palazzina dove i vigili del fuoco sono intervenuti per lo spegnimento.

La 74enne avrebbe raggiunto la porta per tentare la fuga, ma avrebbe fatto marcia indietro per salvare il proprio gatto: azione fatale, visto che il fumo ha investito l’anziana che avrebbe così perso conoscenza prima di essere raggiunta dalle fiamme. Si ipotizza lo scoppio del tubo catodico di una vecchia tv.

É invece andata meglio ad un’altra donna, salvata dal tempestivo intervento di un carabiniere supportato da due agenti di polizia: l’85enne dormiva nel suo letto e probabilmente avrebbe fatto la fine della vicina senza l’intervento del militare, che è stato poi condotto al pronto soccorso per ustioni di primo grado e una lieve intossicazioni da monossido.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE