Piacenza

Spariscono manufatti in vetreria, denunciata dipendente. In casa 200 pezzi rubati

2 settembre 2016

2016-09-02-PHOTO-00000380

Si era accorta di numerosi ammanchi di manufatti di vetro e così la titolare di una vetreria di Borgonovo ha avvertito i carabinieri. I sospetti sono caduti su una dipendente albanese di 40 anni e nella sua abitazione i militari hanno ritrovato duecento pezzi di vetro dell’azienda per la quale lavorava. La donna è stata denunciata per furto continuato. 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE