Piacenza

Si lamenta del vicino ma in casa aveva 89 piante di cannabis: arrestato

7 settembre 2016

maria3

Chiama i carabinieri perché disturbato dal rumore di un flessibile utilizzato in una ditta vicino a casa ma i militari, una volta arrivati sul posto, scoprono che il giovane aveva realizzato una piccola piantagione di marijuana all’interno di una serra nella sua villetta alle porte di San Nicolò. Al 21enne la telefonata è costata cara perché è stato scoperto e arrestato con l’accusa di illecita coltivazione di stupefacenti. E’ stato trovato in possesso di 89 piante di marijuana e 37 grammi della stessa sostanza già pronta per essere venduta. Inutile la scusa “la coltivo per fumarmela tutta io” accampata dal ragazzo, anche perché in casa c’era tutto l’occorrente per lo spaccio, dal bilancino di precisione, all’essicatoio fino al materiale per il confezionamento dello stupefacente.

maria5

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE