Provincia

Nuovo colpo della banda sacrilega: rubato crocifisso dalla chiesa di San Nicolò

13 settembre 2016

20160913-140455.jpg

C’è quasi certamente la mano della stessa banda di professionisti che ha colpito a Pieve Dugliara dietro al furto di un crocifisso in legno risalente al Settencento dalla chiesa di San Nicolò. I carabinieri stanno seguendo questa pista, aperta con il trafugamento nei giorni scorsi della Madonna in marmo dalla chiesa di Pieve Dugliara, frazione di Rivergaro.

Il crocifisso della chiesa di San Nicolo è stato rubato fra il 4 e l’11 settembre. Il parroco, infatti, il 4 aveva infatti visto il Cristo nel confessionale, al proprio posto, ed era tornato nel confessionale domenica senza più trovarlo. Si tratta di una opera in legno alta 52 centimetri, staccata dalla croce alta quasi due metri.

20160913-140512.jpg

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia Val Trebbia