Piacenza

Premio Anmil 2016: tra i premiati Morgante e Fittipaldi. Da Zelig spettacolo di Sgrilli

16 settembre 2016

sergio_sgrilli

Si avvicina l’appuntamento con il Premio Anmil 2016, giunto alla quindicesima edizione, assegnato, ogni anno, a chi nella propria professione o vita personale si dedica alla difesa dei diritti dei disabili, alla ricerca scientifica, all’integrazione degli invalidi nella società, a tutti quei temi che Anmil, Associazione che tutela gli infortunati sul lavoro, nonché orfani e vedove dei caduti, difende da oltre 70 anni.

Teatro della cerimonia, che si terrà venerdì 23 settembre alle ore 21, la Sala dei Teatini di via Scalabrini 9 a Piacenza. La consegna è inserita all’interno della prestigiosa cornice del Festival del Diritto. L’iniziativa è organizzata in collaborazione con il Comune di Piacenza ed è sostenuta da Fondazione di Piacenza e Vigevano, Banca di Piacenza e Bulla Sport Wear.

Anche quest’anno i premiati sono sei: Vincenzo Morgante, Responsabile TgR Rai; Emiliano Fittipaldi, giornalista dell’Espresso che ha condotto numerose inchieste sul lavoro killer; Valter Bulla, imprenditore piacentino da anni attivo nel campo della beneficienza; Bruno Galvani, per il Tour per la Sicurezza sul Lavoro; Fabrizio Bracco, professore di psicologia dell’Università di Genova con specializzazione in cultura della sicurezza;
Lpr Volley, squadra di pallavolo piacentina che in numerose occasioni ha commemorato la memoria dei caduti sul lavoro.

Nella seconda parte della serata si terrà lo spettacolo comico del cabarettista Sergio Sgrilli, nota colonna del programma Zelig.

 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE