Provincia

Seminò di Ziano, raccolte 200 firme per non trasferire don Juan Carlos

21 settembre 2016

P5500666

“Non mandate via don Juan Carlos”. E’ la richiesta dei parrocchiani di Seminò di Ziano che hanno raccolto oltre 200 firme per chiedere di non trasferire padre Juan Carlos Cerquero Trujllo, che da due anni circa era stato assegnato alla piccola parrocchia valtidonese. Pochi giorni fa al sacerdote, che è un padre vincenziano, è stato comunicato il trasferimento a Udine. La notizia ha gettato nello sconforto i parrocchiani, tra cui tanti giovani che in questi due anni avevano creato un forte legame con padre Carlos. “Ci ha spronati a fare tante attività insieme, senza contare che grazie a lui erano ripartiti i lavori per la ristrutturazione della canonica che cade a pezzi” dicono i giovani. Nel frattempo il sacerdote ha celebrato l’ultima messa a Seminò.  “Ringrazio Dio per avermeli fatti conoscere, sono persone stupende” dice.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia Val Tidone

NOTIZIE CORRELATE