Val D'Arda

Rientro in Italia per Glenda, domani il viaggio dall’Australia al Niguarda

5 ottobre 2016

IMG-20160930-WA0007 (1)-1000

Glenda torna a casa. La ragazza di Carpaneto, il cui caso ha commosso tutta Piacenza, sarà trasferita dal Princess Alexandra Hospital, in Australia, dove è stata ricoverata per più di un mese, all’ospedale Niguarda di Milano. Domani, giovedì, alle 7.45, atterrerà all’aeroporto di Malpensa.

Glenda Merlini partirà oggi, mercoledì 5 ottobre, e dovrà affrontare un viaggio di venticinque ore, con la mamma e un medico, che, appositamente, accompagnerà la giovane all’Unità spinale del Niguarda. La 22enne si trovava con il fidanzato nella Gold Coast, una delle località turistiche più conosciute della regione orientale del Queensland, in Australia, quando è stata travolta improvvisamente da un pezzo di muratura crollato all’interno di un parcheggio.

I DETTAGLI SUL QUOTIDIANO LIBERTA’ IN EDICOLA

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Val D'Arda

NOTIZIE CORRELATE