Piacenza

Ponte ferroviario sul Trebbia, in arrivo lavori alle opere idrauliche. Costi a carico di Rfi

6 ottobre 2016

Screenshot - 06_10_2016 , 18_16_58

Lavori in vista sotto il ponte ferroviario di Trebbia di San Nicolò. Inizieranno nelle prossime settimane, ma la data non è ancora stata fissata, alcune opere di ripristino degli scivoli idraulici che stanno alla base dei piloni, necessari per un regolare flusso dell’acqua e per impedire che possa creare vortici.

“Alcuni di questi scivoli, in particolare quelli sotto la terza, quinta e ottava arcata – ha spiegato il sindaco di Rottofreno Raffaele Veneziani -, presentano da tempo ammaloramenti superficiali e cavità, peggiorati con la piena del settembre dello scorso anno e segnalati il giorno successivo. Non si tratta comunque di danni alla struttura portante del ponte, ma solo alle opere idrauliche. Rfi, la Rete ferroviaria italiana, proprietaria della struttura, interverrà quindi per ripristinare le opere, per garantire un deflusso ottimale delle acque. Non di tratta quindi di interventi strutturali al ponte – ha concluso il sindaco -, che non è a rischio”.

Il tempo richiesto per l’esecuzione dei lavori è di 10 giorni, e dovranno essere eseguiti entro il prossimo 20 febbraio.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Val Trebbia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE