Piacenza

Ai domiciliari esce a bere una birra e spacca bicchiere in testa a un cliente per il cane

11 ottobre 2016

controlli polizia via Pozzo di sera (2)-800

Due uomini litigano a causa di un cane e uno dei due rompe un bicchiere in testa all’altro ferendolo. È accaduto la sera del 10 ottobre nel retro di un bar di via Marinai d’Italia. Ad avere la peggio un tunisino di 23 anni portato all’ospedale e medicato con 10 giorni di prognosi. La polizia ha arrestato un marocchino, si tratta di un ventisettenne che avrebbe dovuto trovarsi agli arresti domiciliari e che invece si era recato al bar per bere una birra. Il diverbio sarebbe legato al cane del tunisino.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE