Piacenza

Tentato furto all’oleodotto, gasolio disperso sul terreno a Gariga

19 ottobre 2016

E’ un tentato furto la causa di uno sversamento di gasolio da un oleodotto nella zona di Gariga, nel territorio del Comune di Piacenza. Verso le 4 della mattina di mercoledì 19 ottobre ignoti hanno tentato di rubare il carburante raggiungendo la conduttura interrata – che va da San Nazzaro de Burgundi in provincia di Pavia a Fiorenzuola –  e cercando di applicare una valvola, ma è scattato l’allarme e sono fuggiti. Il gasolio ha cominciato a fuoriuscire allagando il terreno e i canali di scolo.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, polizia e i vigili del fuoco, per scongiurare pericoli di incendio, oltre ai tecnici di Arpae.
Dopo la asportazione del gasolio fuoriuscito le operazioni comportano la “scarificazione” del terreno superficiale, per la verifica della penetrazione del carburante nel sottosuolo.

Il tentativo di furto è il terzo sul Piacentino in due anni e mezzo, dopo quello di  un anno fa a San Bonico e quello a Campo Madonna del marzo 2014.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Foto Gallery Piacenza Val Trebbia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE