Piacenza

Comprato all’asta da un imprenditore sardo lo “scheletro” di corso Europa

25 ottobre 2016

scheletro

Ci sono voluti oltre dieci anni, ma forse per lo “scheletro” (l’edificio della Madonnina all’angolo tra via Gorgni, via Goitre e la tangenziale sud, diventato simbolo di degrado e abbandono in città) sta per arrivare la svolta: dopo due aste in tribunale andate deserte, infatti, l’immobile è stato finalmente acquistato.

Decisiva la terza asta giudiziaria, che partiva da una base di circa 1,5 milioni: ad aggiudicarsi l’immobile, con un’offerta di 1,1 milioni, è stato un imprenditore sardo che preferisce restare ancora nell’anonimato, dal momento che sono in corso gli atti per il trasferimento definitivo.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE