Piacenza

Baracchino, l’avvocato: “Stop demolizione”. Il Comune: “Ordinanza valida, andiamo avanti”

8 novembre 2016

baracchino

“Il Comune ha l’obbligo di sospendere i lavori di rimozione del Baracchino in attesa che si pronunci il tribunale. Ci aspettiamo dunque che la smettano di lavorare”. Si inasprisce anche sul fronte legale la battaglia intorno allo smantellamento dello storico locale di piazzale Genova all’angolo con viale Palmerio. Ieri mattina l’avvocato Emanuele Solari, che cura gli interessi del titolare Marco Bertorelli, ha inviato formale diffida a Palazzo Mercanti a sospendere le attività. “In caso contrario – afferma Solari – provvederò a inoltrare un esposto denuncia alla procura della Repubblica”.

Da quanto trapela dal Comune, invece, Palazzo Mercanti propende per un’altra interpretazione: fino a quando non vi sarà il pronunciamento da parte del giudice, l’ordinanza viene fatta salva e dunque l’opera di smantellamento non ha ragione di cessare.

TUTTI I DETTAGLI SU LIBERTA’ IN EDICOLA OGGI

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Cultura e Spettacoli Piacenza

NOTIZIE CORRELATE