Ieri mattina

Simulano incidente per rapinare autista. Pistola puntata alla schiena

15 novembre 2016

carabinieri
Un incidente simulato per rapinare l’autista di un furgone: è successo ieri, lunedì 14 novembre, alle 15 in via Bubba a Piacenza. Un 42enne ligure residente in città guidava il suo furgone quando ha visto un uomo a terra accanto a uno scooter ribaltato.

Pensando a un incidente, il conducente si è fermato per prestare soccorso ma appena è sceso dal mezzo ha sentito la canna di una pistola alla schiena, forse un’arma giocattolo. Il malcapitato ha dovuto consegnare il portafoglio contenente 120 euro al bandito apparso dietro di lui mentre il finto ferito si rialzava, metteva in moto lo scooter e fuggiva con il complice. Entrambi i malviventi hanno agito con i volti coperti dai caschi.

Sul fatto indagano i carabinieri.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza