Piacenza

Non paga la bolletta e si allaccia al contatore del condominio: un arresto a Cortemaggiore

19 novembre 2016

contatori

Un muratore cinquantenne di Cortemaggiore è stato arrestato nel pomeriggio di sabato 19 novembre per furto aggravato continuato di energia elettrica. L’uomo, al quale era stato staccato da tempo il contatore per morosità, da circa 2 mesi si era allacciato abusivamente a un contatore condominiale.

I carabinieri della stazione locale, su  richiesta dei condomini e dell’amministratore del palazzo, hanno effettuato le indagini, accertando il furto. Per il 50enne è scattato l’arresto ai domiciliari, in attesa del processo per direttissima di lunedì 21 novembre.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE