Piacenza

Pediatria a misura di bambino, al via i lavori di restyling. Parte la raccolta fondi

23 novembre 2016

pediatria

Una nuova pediatria vista con gli occhi dei bambini. Il nuovo volto del reparto dell’ospedale di Piacenza è stato ridisegnato grazie a 3.600 tra giovanissimi e studenti di 175 classi di 80 scuole coinvolte nel concorso “L’ospedale cresce con noi” lanciato nel 2014 – con il quale, dopo gli incontri con i medici e le visite al reparto, i ragazzi hanno prodotto oltre 300 elaborati poi trasformati in progetto dagli studenti della facoltà di architettura.

Ora, grazie alla sinergia tra azienda Usl e l’associazione Il Pellicano Piacenza Onlus, il percorso prosegue con l’inizio dei lavori: il restyling riguarda 10 stanze. Il costo dell’intervento ammonta a 400mila euro di cui oltre 150mila saranno finanziati dall’Ausl di Piacenza e per raccogliere il rimanente viene lanciata la campagna “Adotta 1 metro quadrato a misura di bambino“: il costo è di 500 euro per metro quadro ed è possibile scegliere quanti metri adottare; con 18mila euro si può adottare una stanza intera ma sarà anche possibile donare solo 25 euro per un sorriso. Tutte le modalità di sostegno si possono trovare sul sito dell’associazione “Il Pellicano e dell’Ausl di Piacenza”. Il progetto, ed altri interventi eseguiti in questi anni, ha visto anche l’importante sostegno di Cariparma Credit Agricole.

In pediatria ogni anno si contano circa 3mila ricoveri, oltre 14mil accessi al pronto soccorso pediatrico e 13mila prestazioni ambulatoriali. “Avere ambienti confortevoli studiati per far sentire il bambino a suo agio non potrà che alleviare le sue paure” – hanno sottolineato il direttore generale di Ausl Luca Baldino, la vicepresidente di “Il Pellicano onlus” Maria Angela Spezia e il primario del reparto Giacomo Biasucci.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE