Piacenza

Piena del Po, cessata la fase di allarme: riaperte le strade

28 novembre 2016

pulizia

Dopo la piena del Po, a Piacenza scatta la pulizia: questa mattina, lunedì 28 novembre, sono entrate in funzione pale e lance di Iren per rimuovere il fango e i resti del passaggio del Grande Fiume dalle strade che proprio per questo motivo sono rimaste chiuse alla viabilità fino alle 16.45. Anche l’agenzia regionale della Protezione Civile della Regione Emilia Romagna ha diramato la cessazione della fase di allarme.

Secondo i rilievi di Aipo, il colmo della piena è transitato a Piacenza alle 4 di ieri mattina, domenica 27 novembre, con un livello di 7,54 metri sullo zero idrometrico (sopra la soglia 3 di criticità, elevata, colore rosso, che inizia a sette metri).
Il colmo ora sta raggiungendo Boretto, con valori che si attestano intorno alla soglia 3 (che inizia a 6,50 metri) e raggiungerà Borgoforte tra il pomeriggio e la sera di oggi e Pontelagoscuro tra la mattina e il pomeriggio di domani, per poi propagarsi nei rami del Delta nella notte e nella giornata seguente.
Proseguono da parte del personale Aipo i monitoraggi e le verifiche necessarie sulle arginature e le opere idrauliche; tutte le operazioni sono condotte in stretto coordinamento con il sistema di protezione civile nazionale, regionale e locale.
Nel Piacentino per la Protezione civile è stato un week-end di super lavoro con l’innalzamento delle paratie, successivamente smontate dopo l’emergenza.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE