Piacenza

Sant’Antonio: marciapiedi inesistenti, pedoni in strada e auto che sfrecciano

1 dicembre 2016

DSC03122

Buche come voragini, marciapiedi inesistenti, pedoni costretti a camminare in mezzo alla strada con il rischio di essere investiti dalle auto che viaggiano a velocità sostenuta, divieti di sosta non rispettati. Non siamo nel “Far West” ma lungo la via Emilia a Sant’Antonio, frazione del comune di Piacenza. Alcuni residenti chiedono un intervento urgente all’amministrazione per mettere in sicurezza passanti e ciclisti e garantire posti auto a favore anche delle attività commerciali. L’assessore ai lavori pubblici Giorgio Cisini ricorda che sono stati numerosi gli interventi realizzati nella frazione ma che non sussistono le condizioni tecniche per intervenire su quella strada. “La situazione viabile attuale, purtroppo, non consente altri interventi per la costruzione di percorsi protetti – scrive Cisini – e neppure la realizzazione di marciapiedi nel tratto di Sant’Antonio, come più volte è stato ribadito negli anni. Ciò è dovuto anche al fatto che molte aree presentano anomalie perché sono di proprietà privata”.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE