Assemblea Confcommercio

Sequestrate a giostrai di Cadeo ville e auto per oltre 1 milione di euro

7 dicembre 2016

20161207_114015(0)

Sequestro, da parte della Guardia di Finanza di Piacenza, nei confronti di due famiglie di giostrai di origine Rom residenti a Cadeo di due ville e nove auto per un valore complessivo di 1,2 milioni di euro. A far scattare il provvedimento, disposto dal Tribunale di Piacenza, gli sviluppi di un’operazione ribattezzata “Ghost House”. Gli accertamenti eseguiti dai finanzieri piacentini hanno consentito di individuare “in capo alle due famiglie un tenore di vita, disponibilità finanziarie ed un patrimonio sproporzionato e non giustificabile, tenuto conto che nessuno dei componenti le famiglie sottoposte a controllo dichiarava redditi al fisco”.

I destinatari delle misure di prevenzione sono i due capofamiglia già noti per truffa, associazione per delinquere, falso, furto, insolvenza fraudolenta e sostituzione di persona; reati per i quali i processi che li hanno visti coinvolti si sono conclusi con condanne definitive. Nell’ambito dell’operazione i finanzieri hanno sequestrato due ville di lusso con ampi giardini e piscina e nove automobili. Dai controlli è emerso, inoltre, come le ville fossero state realizzate in totale abusivismo e mai accatastate già dal 2009. All’interno delle ville, al momento del loro ingresso, i finanzieri hanno trovato una decina di persone che non ha opposto resistenza.

20161207_114035

20161207_114005(0)

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE