Piacenza

Rissa tra stranieri a piazzale Marconi, fermati ed espulsi due nordafricani

10 dicembre 2016

Stazione di sera

C’è probabilmente un regolamento di conti tra stranieri di diverse etnie alla base dell’episodio di questa notte nella zona dei giardini Margherita. La polizia, su segnalazione delle guardie giurate dell’Ivri che operano alla stazione ferroviaria, ha infatti fermato un nordafricano che gridava frasi sconnesse mentre brandiva in mano un grosso coltello. Il tunisino, che aveva il volto sanguinante, era con un marocchino: i due hanno detto di essere stati picchiati da una banda di persone, probabilmente dell’Est Europa. Entrambi sono stati accompagnati in questura e sono risultati clandestini: tutti e due sono stati espulsi, il tunisino anche denunciato per porto abusivo di coltello.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE