Piacenza

Latte, c’è l’accordo: a marzo prezzo minimo 39 centesimi. Coldiretti soddisfatta

14 dicembre 2016

cremonesi

E’ stato raggiunto l’accordo sul prezzo del latte alla stalla. L’intesa è stata siglata con Italatte che fa capo al gruppo Lactalis con i marchi Parmalat, Galbani, Invernizzi e Cademartori.  L’accordo, fa sapere Coldiretti Piacenza, prevede una quotazione minima di 37 centesimi al litro a gennaio, che salirà a 38 centesimi a febbraio per arrivare ai 39 centesimi di marzo e aprile e si estende anche a quei contratti già siglati e che sarebbero scaduti a marzo 2017.

Un passo in avanti – commenta Giovanni Luigi Cremonesi, direttore di Coldiretti Piacenza – nella definizione del prezzo risiede nel cambiamento nel sistema di indicizzazione nel quale viene inserito, per una quota del 30%, anche il valore del Grana Padano che diventa uno dei parametri base. Si terrà però conto della quotazione formulata su questa indicizzazione solo se sarà superiore al prezzo minimo stabilito nell’accordo siglato in queste ore. Accogliamo positivamente l’intesa che consente agli allevatori di non limitare la quantità in base agli accordi di ritiro, ma solo comunicare la produzione stimata nel 2017. L’accordo tra l’altro, prevede già oggi che, a scadenza dello stesso venga immediatamente aperto un tavolo di confronto per stabilire il prezzo nei mesi successivi.”

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza Video Gallery