Dal Chievo

Dopo 35 anni chiude la libreria Berti. Il Vescovo: “C’è la volontà di continuare”

17 dicembre 2016

berti

Riesce a stento a trattenere le lacrime Monica Rossi, da 35 anni dipendente della libreria Berti. La notizia è arrivata pochi giorni fa: la storica libreria religiosa chiude il 24 dicembre. Assieme a Monica, resteranno a casa altre due commesse dipendenti della società Tiber srl . L’evolversi dell’editoria verso un commercio online e la crisi economica sembrano le cause principali della chiusura. Anche il sindaco Paolo Dosi, ex socio ed ex dipendente della libreria di via Legnano, angolo piazza Duomo, conferma la chiusura ed auspica che, “anche grazie alla collaborazione della Diocesi si possa in un futuro risolvere questa situazione”.

In mattinata il Vescovo Gianni Ambrosio, in seguito all’incontro del Consiglio economico, ha dichiarato che la volontà della proprietà è quella di continuare l’attività magari variando l’offerta, legandola di più al Catechismo e magari anche al vicino Ufficio Pellegrinaggi ma le modalità sono ancora da valutare.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza