Piacenza

In via Genova arriva un nuovo defibrillatore, anche il bar è cardioprotetto

17 dicembre 2016

IMG_6577.JPG

La rete di Progetto Vita prosegue nel suo percorso di crescita che ha condotto Piacenza al top d’Europa nella classifica delle città più cardioprotette del continente. Ieri, venerdì 16 dicembre, un nuovo defibrillatore è stato inaugurato all’interno di un bar di via Genova: “Abbiamo deciso di concerto con la nostra clientela – ha detto Simona Ferrari, proprietaria del locale – di dotarci di un apparecchio che sarà al servizio dell’intera zona. Sia la mia collega, che la sottoscritta, abbiamo frequentato il corso per l’utilizzo: crediamo si tratti di una dotazione importantissima per un luogo pubblico sempre affollato. Ci tenevamo particolarmente”.

Sono oltre ottocento i Dae installati in tutta la provincia; il nuovo impianto è stato inaugurato alla presenza del vice presidente di Progetto Vita, Giancarlo Bianchi: “Ora è giunto il momento che anche tutti i condomini si dotino di questo strumento fondamentale: salvare una vita umana è l’atto più bello che si possa compiere”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE