Accoglienza

Profughi a quota 950, altri 15 in arrivo. Venerdì primo rimpatrio volontario

6 febbraio 2017

Venerdì ci sarà il primo rimpatrio volontario assistito di uno dei profughi accolti nel Piacentino: un giovane 20enne rientrerà in Mali grazie al progetto “Back to the future” finanziato a livello nazionale dal ministero dell’Interno e dall’Unione Europea che prevede un percorso di accompagnamento individualizzato dei migranti che chiedano di rientrare nei propri Paesi di provenienza. Sono una ventina i casi già seguiti in Italia, il 20enne africano rappresenta il primo casoprovinciale: il giovane, che verrà seguito passo passo al suo rientro, avvierà un allevamento di bovini.

Se n’è parlato nel pomeriggio di oggi, lunedì 6 febbraio, all’incontro del Gruppo Umana Solidarietà in prefettura, dove il prefetto Anna Palombi ha fornito i dati dei migranti accolti nel Piacentino: “Sono 950 e in settimana ne arriveranno altri 15 per i quali dobbiamo ancora trovare una sistemazione”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE