Ok dal Consiglio, sarà in via del Pontiere. Bisotti: “Questione risolta”

13 Marzo 2017

 

L’amministrazione comunale incassa il via libera unanime del consiglio sul piano urbanistico che individua l’area da destinare ai circhi e al luna park, i cosiddetti “spettacoli viaggianti”. “Un risultato inseguito da anni che ha dato i suoi frutti” – ha detto l’assessore all’urbanistica Silvio Bisotti che ha illustrato la pratica. L’area individuata come sede fissa è in via del Pontiere, tra la circonvallazione in via XXI Aprile e l’argine del Po, vicino al poligono di tiro. Zona che, diversamente dalle location del passato, ha il pregio di essere lontana da centri residenziali e ospedali, all’apparenza senza impatti negativi sulla città. Si tratta di un’area di quasi 19mila metri quadrati dove per anni hanno avuto sede attività di rottamazione auto che ne avevano impedito la riqualificazione, da più parti auspicata in considerazione della vicinanza da un lato con la cinta muraria farnesiana e dall’altro con il lungo Po. Con l’azienda di autotrasporti titolare del lotto è stata definita una permuta: in cambio dell’area in questione, l’azienda riceve uno spazio comunale di analoghe dimensioni in zona Le Mose, nelle vicinanze della fiera. Bisotti ha spiegato che all’interno dell’area di via del Pontiere sono presenti due piccoli edifici per i servizi e verranno ricavati 200 posti auto.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà