Distributori acqua

Iren: risparmiati 21 milioni di euro sull’acquisto di acqua in bottiglia

21 marzo 2017

“La diffusione dei distributori “Acquapubblica” in provincia di Piacenza ha prodotto effetti positivi sull’impatto ambientale derivanti in particolare dalla riduzione di rifiuti plastici”. Lo afferma Iren presentando importati dati: in questi 13 anni sono infatti state erogate complessivamente circa 71,6 milioni di bottiglie di acqua da 1,5 litri (circa 107,4 milioni di litri); con un risparmio di 2.505 tonnellate di plastica e 6.521 tonnellate di emissioni di anidride carbonica evitate. Per la comunità piacentina i distributori di “Acquapubblica” hanno inoltre prodotto un risparmio di oltre 21 milioni di euro sull’acquisto di acqua in bottiglia. 

Domani, 22 marzo, è la giornata mondiale dell’acqua, una ricorrenza promossa dalle Nazioni Unite per ricordare l’importanza di questa preziosa risorsa e incentivare cittadini, istituzioni e realtà locali alla sostenibilità nella gestione delle risorse idriche. A Piacenza Iren, con il patrocinio del Comune di Piacenza, celebrerà questa giornata in Piazzetta Plebiscito dalle 10.00 alle 17.30, dove i cittadini saranno invitati a partecipare al photocontest “Mettici la faccia”: chi farà una foto con un simpatico cartonato sul tema acqua e la posterà su facebook o Instagram con l’hashtag #ecofanpernatura riceverà un gadget. A tutti verrà distribuito il volantino Acquachiara e materiale informativo con consigli sul risparmio idrico. In Piazzetta verrà posizionato anche il “fontanone”, il distributore mobile di acqua pubblica di Iren.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE