“A Piacenza ogni giorno un arresto per droga”. Lunedì la festa della polizia

Premiati 4 cittadini, tra cui la donna che permise di scoprire il delitto del trolley.

08 Aprile 2017

“Ogni giorno un arresto o una denuncia per droga. Dobbiamo fare fronte comune”. Parole del questore di Piacenza Salvatore Arena, che è intervenuto a Telelibertà per annunciare l’appuntamento di lunedì 10 aprile alla Sala dei Teatini, dove gli agenti di Piacenza celebreranno il 165esimo anniversario della fondazione della polizia di Stato.
Esserci sempre” è il messaggio di quest’anno e lunedì, durante la cerimonia che avrà inizio alle 10.30, s’insisterà sull’importanza del legame con la cittadinanza.
“Quattro piacentini – ha annunciato il questore – verranno premiati per la loro preziosa collaborazione”. Tra loro ci sono la donna che grazie al suo occhio attento rese possibile i due arresti nell’ambito dell’efferato delitto del trolley e un tabaccaio che armato di coraggio bloccò un rapinatore.
Con il questore è stata l’occasione anche di parlare di organico: a Piacenza, come in altre realtà, è carente. Gli agenti sono 180, ma dovrebbero essere 220.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà