Aumentano i cani a Piacenza: 1.503 nuovi iscritti all’anagrafe del Comune nel 2016

Lo scorso anno altri 1.034 cani sono stati "identificati" e dotati di microchip.

09 Aprile 2017

E’ il migliore amico dell’uomo e lo è in particolare dei piacentini, visto che secondo l’ultimo rapporto nazionale di Legambiente, Piacenza risulta ottava e quindi nella top ten della classifica nazionale sulla presenza dei cani: stando all’indagine, nel nostro territorio c’è un “fido” ogni 6,12 abitanti.
Un dato che abbiamo deciso di approfondire consultando l’anagrafe canina del Comune di Piacenza. Nel solo 2016 i cani regolarmente iscritti sono stati 1.503. Numeri in aumento, se si considera che nel 2015 erano stati 1419 e nel 2014 1148.
A questi vanno aggiunti 1.034 cani “identificati”, ai quali è stato inserito il microchip. Anche per loro si registra una crescita: lo scorso anno erano stati 747.
In totale i cani presenti in città sono 9.855 (contro gli 8.252 del 2014 e i 9.044 del 2015). Ci sono inoltre i cani “cancellati” dall’anagrafe del Comune di Piacenza, 1.191 nel 2016. Si tratta dei casi in cui il proprietario si è trasferito in un altro comune oppure ha ceduto il cane a qualcuno residente altrove.
All’anagrafe sono consultabili anche i dati sui decessi: 455 nel 2014, 514 nel 2015 e 492 nel 2016.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà