Ancora rame nel mirino dei ladri: l’assalto questa volta vale 20mila euro

21 Aprile 2017

Ancora un furto di rame, con un danno complessivo di ventimila euro. E’ il risultato dell’ennesimo colpo messo a segno dai soliti ignoti nella notte di venerdì 21 aprile, all’interno della sede di una ditta di elettroforniture situata nella zona industriale di Piacenza.

I ladri hanno assaltato il magazzino rompendo il muro di cinta e riuscendo così a mettere le mani sulle “matasse” del metallo divenuto sempre più oggetto di raid da parte di malviventi. Sul caso, indagano i carabinieri

© Copyright 2021 Editoriale Libertà