Una giocoliera al semaforo di via Manfredi: “I giudizi non mi scoraggiano”

26 Aprile 2017

“Fare semaforo non significa chiedere l’elemosina, ma esprimere la propria arte”. Morgana Barbieri ha 22 anni, è piacentina e forse molti l’hanno vista realizzare i suoi spettacolari trick con le clave in via Manfredi, in quel breve lasso di tempo in cui il semaforo è rosso.

“Alcuni automobilisti si complimentano e mi lasciano le monete nel cappello, altri mi giudicano come se stessi chiedendo loro l’elemosina, ma non è così, bisogna allenarsi tanto per riuscire a fare giocoleria e per riuscire a farla in strada – ha detto Morgana -. Non mi lascio scoraggiare dai giudizi delle persone, vado avanti per la mia strada, continuerò ad allenarmi per migliorare sempre di più”.

IL SERVIZIO COMPLETO SU LIBERTA’ IN EDICOLA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà