Laboratorio immunogenetica, nuova sede: 4.400 esami all’anno

12 Maggio 2017

Nuova sede per il laboratorio di immunogenetica dell’ospedale di Piacenza. Questa mattina, 12 maggio, taglio del nastro per i locali all’interno del nucleo antico del nosocomio cittadino. Il laboratorio è nato nel 1991 su iniziativa del dottor Agostino Rossi, oggi direttore del dipartimento di patologia clinica, per la tipizzazione dei donatori di midollo osseo. L’obiettivo era quello di istituire un registro donatori anche nella nostra città. Da allora il servizio ha incremento la propria attività, tanto che ad oggi vengono eseguite tutte le indagini genetiche per lo studio del sistema immunitario. Il laboratorio si dedica a tutte le indagini molecolari per individuare predisposizioni genetiche nei pazienti con sospette patologie autoimmuni. Ogni anno vengono effettuati 4.400 esami. E’ anche sede del registro donatori di midollo osseo di Piacenza e vede all’attivo più di 6mila donatori che gestisce per i richiami alla tipizzazione e per la donazione. Attualmente sono 40 i donatori effettivi di Piacenza che hanno donato il midollo osseo a pazienti italiani (26) e a pazienti esteri (14).

© Copyright 2021 Editoriale Libertà