Scompenso cardiaco

L’alimentazione che fa bene al cuore: il 19 appuntamento sul Facsal

13 maggio 2017

Piacenza città del cuore. La campagna nazionale di sensibilizzazione che per il quarto anno ha inizio nella nostra città, entra nel vivo e questa mattina, sabato 13 maggio, all’auditorium dell’Ausl in via Anguissola sono state illustrate le iniziative in programma in città e provincia, a cominciare dagli incontri con i professionisti previsti il 15 maggio a Fiorenzuola, il 17 a Bobbio e Castel San Giovanni e il 20 a Ponte dell’Olio. Nel nostro territorio ogni giorno si registrano in media tre scompensi cardiaci, i pazienti sono 5mila, ma oggi solo un terzo viene seguito dalla nostra Ausl. “L’obiettivo è riuscire a offrire a tutti un’equità di trattamenti” ha affermato Massimo Piepoli responsabile dell’unità operativa di Cardiologia.
A Piacenza il clou degli eventi sarà il prossimo week-end: il 19 è in programma infatti la tradizionale festa di chiusura dei progetti di educazione alla campagna amica targata Coldiretti, in collaborazione con il Consorzio di bonifica. Oltre duemila bambini animeranno il Pubblico Passeggio per una mattinata di laboratori, giochi e attività, per ribadire l’importanza di una corretta alimentazione, che fa bene anche al cuore.
Sabato 20, sempre sul Facsal, gli specialisti sanitari saranno a disposizione della popolazione per fornire informazioni utili e offrire screening e test gratuiti di valutazione della forma fisica. Appuntamento dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE