Gara per i lavori al ponte sul Trebbia, inchiesta della Procura

14 Maggio 2017


La gara per i lavori di ristrutturazione del ponte sul Trebbia tra Piacenza e San Nicolò, in cui si è consumato una sorta di ribaltone con il cambio all’ultimo delle imprese vincitrici, ha attirato l’attenzione della Procura. Il fascicolo aperto dal pubblico ministero Antonio Colonna è per atti relativi e dunque al momento non risultano esserci indagati né sono state formulate ipotesi di reato. Tuttavia gli inquirenti vogliono vederci chiaro.

L’indagine sarebbe scaturita da un accertamento fiscale fatto dalla Guardia di Finanza su una delle aziende che aveva partecipato al bando.

TUTTI I DETTAGLI SUL QUOTIDIANO LIBERTÀ IN EDICOLA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà