Market della droga in garage: ai domiciliari il pusher 21enne

21 Maggio 2017

Trasforma il garage in una centrale di spaccio a servizio di tanti giovani della valtidone, ma viene scoperto dai carabinieri di Borgonovo che lo hanno tratto in arresto lo scorso 21 marzo: il tribunale ha disposto gli arresti domiciliari per il 21enne che aveva dato avvio ad una proficua attività di vendita di droga. Addirittura 23 i giovani segnalati dai militari dell’Arma quali assuntori di sostanze, tre dei quali minorenni.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà