Ecco la “mietitrebbia intelligente”. Presto il trattore senza conducente

24 Giugno 2017

Nel Tgl Più una delle mietitrebbie più moderne e grosse al mondo utilizzata nel Piacentino. Al suo interno ci sono dei dispositivi che riescono a tracciare la produzione di ogni singolo metro quadrato del campo.
Fornisce quindi informazioni fondamentali per la stagione successiva durante la quale si potrà dosare il concime aumentando il suo utilizzo nelle zone che si sono rivelate meno produttive e viceversa. A mostrare a Telelibertà la mietitrebbia all’opera è stato il presidente di Terrepadane Luigi Bisi. “Questa tecnologia permette un significativo risparmio sui prodotti, che non verranno mai sovrapposti nello spandimento”.
La tecnologia del futuro? “Sarà – ha affermato Bisi – il trattore che potrà essere guidato senza operatore. E’ una delle novità più rivoluzionarie e consentirà di ottimizzare i costi. Terrepadane – ha concluso – è riuscita a diffondere questi meccanismi perché ha messo in rete tutto il territorio con collegamenti satellitari a disposizione degli agricoltori”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà