Era un ladro in fuga l’uomo coinvolto nello schianto di Podenzano

01 Luglio 2017

Era un ladro in fuga l’uomo che ieri, 30 giugno, ha provocato lo schianto in pieno centro a Podenzano. L’uomo è stato denunciato per tentato furto.

Stando a quanto hanno accertato polizia stradale e carabinieri, il 40enne piacentino era stato sorpreso da un passante mentre cercava di forzare la porta della canonica della chiesa di San Giacomo. L’uomo è quindi salito su un’auto per scappare a folle velocità, ma ha provocato lo schianto: la sua auto e un camion sono entrati in collisione in via Monte Grappa, nei pressi dell’incrocio con la Provinciale 42 che attraversa il paese, dopodiché la vettura ha travolto un’automobile parcheggiata a bordo strada, facendola carambolare a diversi metri di distanza. Gravi danni ai mezzi coinvolti, ma fortunatamente un solo ferito in maniera lieve.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà