Cause da chiarire

Tragedia in piscina a Pontenure: bimbo di sei anni muore annegato. Intero paese sotto choc, è lutto cittadino

3 luglio 2017

Un bambino di sei anni è morto annegato alla piscina di Pontenure. Non sono chiare le dinamiche che hanno provocato questa gravissima tragedia: per cause ancora da accertare il piccolo sarebbe caduto in acqua, andando subito sotto. Il personale della struttura ha effettuato immediatamente tutte le manovre per il recupero e la rianimazione, in attesa dei soccorsi sanitari che hanno proseguito con l’intervento.

Sul posto Croce rossa, automedica del 118, eliambulanza da Parma e carabinieri. L’ambulanza ha portato il bimbo in pronto soccorso, dove però non è stato possibile salvargli la vita.

Disperati i genitori e i parenti accorsi sul posto, sotto choc gli altri bambini presenti e tutto il personale della piscina.

Il Comune sotto choc ha proclamato il lutto cittadino, diverse le manifestazioni annullate per i prossimi giorni, compresi i fuochi di artificio della fiera di San Giacomo previsti per sabato sera. “E’ morto un bambino di sei anni, è come se fosse nostro figlio. Vogliamo stare vicini alla famiglia” commenta il vicesindaco Angela Fagnoni. Questa sera, lunedì 3 luglio, alle 20.15 è previsto un momento di preghiera nella chiesa del paese.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Nure

NOTIZIE CORRELATE