Lite condominiale, 74enne all’ospedale dopo un pugno al volto

07 Luglio 2017

Non sono chiari i motivi, e probabilmente il nervosismo derivante dal caldo cittadino ha contributo a scaldare ulteriormente gli animi ieri, giovedì 6 luglio, in un palazzo di via Manfredi dove è esplosa una violenta lite. Due condomini infatti, poco dopo le 19, si sono presi dapprima a male parole, successivamente sono passati alle vie di fatto; a farne le spese un uomo di 74 anni colpito con un pugno al volto dal rivale. Per il ferito sono state necessarie le cure al pronto soccorso dove è stato trasportato a bordo di un’ambulanza della Croce Rossa di Piacenza. Sul posto è intervenuta anche una volante della Polizia di Stato.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà