Sabato i funerali

Mattia, l’autopsia confermerebbe l’annegamento

7 luglio 2017

L’autopsia effettuata dal medico legale su disposizione della Procura della Repubblica avrebbe confermato la morte per annegamento del piccolo Mattia Cattivelli, il bimbo di soli 6 anni affogato lunedì scorso, 3 luglio, nella piscina comunale di Pontenure.

L’esame sul piccolo, effettuato anche alla presenza dei rappresentanti dei 4 indagati (due bagnini e due educatrici), era indispensabile per la prosecuzione dell’inchiesta che deve far luce sulle dinamiche di questa tragedia, che ha sconvolto Pontenure.

Sabato il paese darà l’ultimo abbraccio a Mattia: i funerali sono previsti per le 17.00 nella chiesa parrocchiale.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Nure

NOTIZIE CORRELATE