Agenti aggrediti da un nigeriano, dai 7 ai 30 giorni di prognosi

11 Luglio 2017

Guarirà in 30 giorni l’agente della volante aggredito da un nigeriano ieri sera, lunedì 10 luglio, in via Manfredi. Nella giornata di oggi l’accusato è stato condotto davanti al giudice per rispondere di resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Il processo è stato rinviato a domani per l’assenza dell’interprete e l’imputato aspetterà in cella.

Gli agenti erano intervenuti in via Manfredi in difesa di un anziano molestato da tre africani: due di questi sono fuggiti, mentre il terzo ha ingaggiato una colluttazione con le forze dell’ordine, che lo hanno ammanettato. Uno dei poliziotti guarirà in 30 giorni, l’altro in 7.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà