Stragi del sabato sera, controlli stradali nella notte: nove patenti ritirate

15 Luglio 2017

Cinquanta automobilisti sono stati fermati nella notte tra venerdì 14 e sabato 15 luglio a Piacenza nell’ambito di controlli contro le stragi del sabato sera condotti dalla polizia stradale con la guardia di finanza. Nove patenti sono state ritirate, due dei ragazzi fermati, trovati in possesso di cocaina e marijuana, sono stati segnalati alla prefettura come assuntori.

Si è trattato dei primi posti di controllo sperimentali condotti, nel piacentino, nei quali al fianco dei poliziotti ci sono i medici e il personale del ruolo sanitario della Polizia di Stato, permettendo controlli più veloci ed efficaci per accertare la guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

Sotto il coordinamento della questura di Piacenza due pattuglie – assieme al personale sanitario della questura di Cremona e alle unità cinofile messe a disposizione dalla Guardia di finanza di Piacenza – sono state impegnate nelle zone di Borgotrebbia e Via Colombo, controllando complessivamente 50 conducenti, di cui 35 uomini e 15 donne.

 

 

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà