Ad Albone

Raid intimidatorio alla struttura che ospita i profughi: cancello divelto da quattro persone

23 luglio 2017

Ha tutta l’aria di un’azione intimidatoria quella andata in scena questa notte, domenica 23 luglio, ad Albone, nel comune di Podenzano: all’ingresso del fabbricato adibito ad ospitare alcuni profughi, si sono presentate quattro persone giunte sul posto con un fuoristrada e che, dopo essere scesi dal mezzo, hanno divelto il cancello d’ingresso, letteralmente scardinato prima di darsi alla fuga.

Un ivoriano ospite della struttura ha assistito alla scena e ha lanciato l’allarme ai carabinieri: sul posto i militari di Pontedell’Olio che hanno dato avvio alle indagini del caso, con il supporto delle immagini del videocitofono che ha ripreso la scena.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia