Castelsangiovanni

Furgone con gru per rubare ferro: intera famiglia arrestata

2 agosto 2017

Una famiglia di nomadi (padre, matrigna e figlio) è stata arresta per aver cercato di rubare dal piazzale di un’azienda di raccorderia di Castelsangiovanni quintali di materiale ferroso. I tre, residenti in un campo nomadi di Brescello, si erano presentati di notte con un camioncino dotato di gru in un campo adiacente la ditta, in via Emilia Pavese. Nonostante fossero a fari spenti, sono stati notati da alcuni passanti, che hanno chiamato i carabinieri: pochi minuti dopo i militari li hanno scoperti e fermati. “Stiamo cercando il cane“, hanno provato difendersi. Tutto inutile: per loro sono scattate le manette per tentato furto in flagranza di reato.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Tidone

NOTIZIE CORRELATE