Castelsangiovanni

Degrado a Bosco Tosca, il sindaco Fontano chiede aiuto alla Procura

5 agosto 2017

Il sindaco di Castelsangiovanni Lucia Fontana presenterà un esposto in Procura in cui si segnala lo stato di degrado in cui versa la frazione di Bosco Tosca.
L’esposto contiene una serie di dati che sono il risultato di controlli incrociati a cura degli uffici comunali e delle forze di polizia che fotografano lo stato in cui versa la frazione. Un lembo di territorio in cui nel corso degli anni si sono stratificati una serie di problemi che sono diventati ormai evidenti e che si manifestano in episodi come l’arresto poco tempo fa di un nomade latitante che si nascondeva proprio a Bosco Tosca. Qualcuno ha parlato di “territorio in cui lo Stato non esiste”.

Con l’esposto il sindaco auspica un’azione congiunta di tutte le forze di polizia e i soggetti interessati per riportare Bosco Tosca alla normalità.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Tidone

NOTIZIE CORRELATE